02 dicembre 2010 19:09

Gambuto, 'Sui ritardi, pagherà chi di dovere'

Continuano i lavori di allacciamento alla rete idrica e fognaria delle abitazioni site nel comparto C 8, a Nord di via Lauro. L'Acquedotto Pugliese, infatti, dopo la predisposizione degli atti e delle certificazioni necessarie da parte del Comune, sta procedendo agli allacciamenti da qualche mese.

Un'intera zona edificata a partire dagli anni '90, dove ogni residente si forniva di acqua attraverso carichi di carrobotte e utilizzava pozzi neri per gli scarichi. Ritardi di molti anni per un servizio vitale, che i residenti si vedono concedere con eccessivo ritardo.

E proprio sui ritardi, è intervenuto l'assessore ai Lavori Pubblici Antonio Gambuto: «Si tratta di una causa perorata fin dall'inizio del mandato di questa Amministrazione - dichiara Gambuto - Molti cittadini non sanno quante energie è stato necessario mettere in campo per venire a capo della situazione. Avremo modo di spiegare tutto nei minimi dettagli. Intanto, abbiamo reso un diritto ai cittadini negato per decenni. Sulle responsabilità, siamo certi che le autorità preposte faranno la loro parte».

Staff. sannicandro.org

Numero di volte letto: 215