13 giugno 2011 15:41

Netto recupero in giornata, iniziati scrutini

I risultati sono ancora parziali ma una cosa è certa: il Referendum abrogativo 2011 ha abbondantemente raggiunto e superato il quorum con oltre il 57% dei votanti a livello nazionale. Una percentuale che supera il 53% in Puglia, arriva poco oltre il 50% in provincia di Foggia, con picchi nel Subappennino dauno che superano di parecchio il dato nazionale, mentre il Gargano sembra mostrare i minimi in molti comuni.

San Nicandro Garganico, invece, nonostante il grande recupero della giornata di oggi, non riesce a superare il 47,8% (6.272 votanti su 13.121 aventi diritto) per tutti e quattro i quesiti referendari. Da notare, leggendo superficialmente le percentuali per sezione, come a rispondere sia stata soprattutto una fascia di età relativamente giovane.

Lo scrutinio è cominciato in tutte le sezioni. Saranno scrutinate le schede per tipologia, urna per urna e, entro qualche ora, si avranno i primi risultati credibili.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 284