29 gennaio 2010 18:12

Due su quattro danno più spazio ai giovani

Il vescovo di San Severo, mons. Lucio Angelo Renna, ha provveduto ad emettere i decreti di approvazione per i nuovi Priori e rispettivi Consigli degli Officiali delle quattro confraternite sannicandresi.

Le cariche in seno ad ogni singolo sodalizio, risultano così distribuite:

Arciconfraternita del SS. Sacramento (Parrocchia del Carmine): riconfermato Priore Flavio Marrocchella. Primo Assistente è Giuseppe Torella, Secondo Assistente Nicola Cristofaro, Consiglieri Nazario Di Lella e Vincenzo Melchionda, Cassiere Donato Soccio. Il Consiglio ha poi eletto Segretario Benito Iannone.

Arciconfraternita SS. Rosario (chiesa di S. Giovanni): Priore Costantino Borazio, Primo Assistente Mario Russo, Secondo Assistente Ciro Papa, Consiglieri Matteo Augello e Michele Del Buono, Cassiere Mario Di Leo. II Consiglio ha nominato Segretario Leo Mascolo.

Confraternita della Pietà e Morte (chiesa della Pietà): Priore Antonio Zuccaro, Primo Assistente Franco D'Anello, Secondo Assistente Antonio Conte, Consiglieri Angelo Diana e Matteo Carmine Vocino, Cassiere Vincenzo Facchino.

Confraternita di S. Maria di Costantinopoli (chiesa di S. Giorgio): Priore Giovanni Mascolo, Primo Assistente Nazario Pacilli, Secondo Assistente Costantino Ciavarrella, Consiglieri Nazario Santucci e Leonardo Buoncristiano, Cassiere Francesco Zuccaro. II Consiglio ha nominato Segretario Raffaele Lombardi.

Il dato maggiore e senz'altro positivo che si evince dalle elezioni (svoltesi nella seconda metà dello scorso dicembre, ndr) è il notevole decremento dell'età media dei nuovi incaricati, come si vede in particolare per le confraternite della Pietà e di Costantinopoli.

Ai nuovi eletti, gli auguri della redazione.

 

(Foto: Arciconfraternita del SS. Rosario alla processione del Venerdì Santo 2009)

Numero di volte letto: 538