27 ottobre 2018 22:02 Ambiente di Redazione

Il subentro nella gestione è previsto dal prossimo 1 novembre

Questa sembrerebbe la volta buona. Pochi minuti fa sono entrati in città, da via Torre Mileto, più di dieci mezzi nuovi di zecca dell'azienda vincitrice dell'appalto per lo smaltimento dei rifiuti urbani, la GialPlast di Lecce. Lo si rileva da un video postato dall'assessore al ramo, Alessandro Calello, che ha commentato con un "arrivano i nostri".

La nuova ditta, come già annunciato da Calello settimane addietro, subentrerà ufficialmente a partire da giovedì 1 novembre ma sono già iniziate le fasi operative che consentiranno l'inizio del nuovo servizio, per un appalto che costerà tre milioni di euro in due anni. 

Intanto, sono iniziati anche i lavori di ampliamento e riadeguamento dell'ecocentro in via del Gargano, nei pressi del cimitero, su un finanziamento regionale precedentemente ottenuto di oltre duecento mila euro, che consentirà una maggiore organizzazione degli spazi, tra l'area dedicata allo stazionamento dei mezzi e dei conteiner e lo spazio adibito all'accesso dei cittadini agli uffici e per il conferimento.

Numero di volte letto: 1227