12 novembre 2018 09:44 Attualità di Redazione

Oltre trecento volontari a Manfredonia

 

Si è tenuta oggi (ieri, domenica 11 novembre 2018, ndr) presso l’area mercatale Scaloria di Manfredonia la giornata formativa del Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile di Foggia con oltre trecento volontari provenienti da tutta la Provincia.

Tutto è iniziato ricordando i due Presidenti del Coordinamento Bari (Lino Gargaro) e BAT (Pino Fato) che sono scomparsi da poco e la tragedia che avvenne diciannove anni fa a Foggia con il crollo di Viale Giotto, raccogliendosi in un minuto di silenzio.

Numerose le attività svolte, a cominciare dalla conclusione del Corso di Cucina in Emergenza, organizzato sotto l’egida del CSV Foggia. Lo scorso 3 novembre presso l’Associazione A.V.S di Trinitapoli si era tenuta la prima parte teorica ed oggi i corsisti si sono cimentati nella cucina per i trecento volontari del Campo. Il corso infatti prepara i volontari a lavorare all’interno delle cucine da campo presenti nelle zone colpite da calamità naturali.

Poi si è tenuta una parte dedicata alle emergenze idrogeologiche con i volontari che si sono cimentati nello svuotamento di vasche da esercitazione, proprio come avviene in realtà in caso di allagamenti naturali.

Grande soddisfazione per la grande partecipazione è stata espressa dal Responsabile C.O.R. Raffaele Celeste del Servizio Protezione Civile della Regione Puglia che ha supervisionato tutte le operazioni da mattina a sera.

I volontari di Protezione Civile della Provincia di Foggia sono sempre in prima linea a supporto della popolazione in qualsiasi momento. Ecco perché per loro la formazione è essenziale come in queste giornate e verrà replicata il più presto possibile.

Con preghiera di diffusione e pubblicazione.

Ufficio Stampa – Coordinamento Provinciale Volontariato Prot. Civile.

 

Numero di volte letto: 230