20 dicembre 2018 09:57 Attualità di Redazione

I minori dagli 11 ai 17 anni saranno coinvolti in attività di sostegno scolastico e relazionale

Al via il progetto “I fuori classe”, selezionato dall’impresa sociale "Con i Bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile. Coinvolti 10 comuni del Gargano, 17 plessi scolastici, 4 enti del Terzo Settore e 1 ente pubblico per un budget complessivo di circa 800 mila euro. 
“Una grande opportunità di crescita educativa e culturale per il nostro territorio. L’obiettivo del progetto è la nascita di comunità educanti attraverso attività triennali dentro e fuori la scuola, con il coinvolgimento attivo di amministrazioni comunali, dirigenti  scolastici, docenti, genitori e, società civile”. A comunicarlo, Ludovico Delle Vergini, presidente della coop. Cantieri di innovazione sociale, capofila  del progetto. 
I minori dagli 11 ai 17 anni saranno coinvolti in attività di sostegno scolastico e relazionale, in laboratori tecnologici, in gruppi  intergenerazionali e in campi estivi, con l’obiettivo di individuare e rinforzare le proprie competenze formali, non formali ed informali. 
I comuni interessati sono San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo, San Nicandro Garganico, Rignano Garganico, Cagnano Varano, Carpino, Vico del Gargano, Rodi Garganico, Ischitella e Peschici. 
Continua Delle Vergini, “Alcuni di questi comuni saranno coinvolti, inoltre,in altre due progettualità inerenti il contrasto alla povertà educativa  e  la nostra cooperativa sociale è parte attiva in qualità di partner. A breve ulteriori notizie”.
La presentazione del progetto “I fuori classe” c'è stata il 19 dicembre alle ore 10.30 presso la “Sala della ruota”, Palazzo Dogana della Provincia di Foggia. 
Ai saluti istituzionali di Gaetano Cusenza, consigliere provinciale con delega alle politiche educative, seguiranno gli interventi dei partner: 
Ludovico Delle Vergini, presidente della coop. Cantieri di innovazione sociale, capofila progettuale
Maria Fiore, dirigente scolastico e presidente del Comitato Tecnico Scientifico del progetto
Alessio Marino, presidente dellArciRagazzi Foggia
Marco Sbarra, direttore Escoop
Patrizia Lusi, presidente A.S.P. Zaccagnino
Ha concluso i lavori Maria Aida Tatiana Episcopo, dirigente USR, ambito di Foggia, in rappresentanza di tutti gli Istituti scolastici partner progettuali.

Numero di volte letto: 310