18 marzo 2019 10:32 Attualità di Redazione

Il 24 marzo nel parco San Giuseppe

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell' ass. Amici del Paese riguardante l'Albero della cuccagna.

Con la presente si comunica l’organizzazione dell’Evento denominato “La Cuccagna” che si terrà in Agro di San Nicandro Garganico in località “Parco San Giuseppe”.

Per quanto concerne il programma, si allega apposita locandina contenente il programma dell’evento così come concordato con tutte le associazioni e con  l’Amministrazione Comunale di San Nicandro Garganico (FG).

Si precisa che, tutte le Associazioni ivi presenti hanno contribuito, in maniera fattiva e senza alcun indugio, a rispolverare una antica tradizione Sannicandrese … “il palo della cuccagna a San Giuseppe” 

Sappiamo benissimo di non riprendere pedissequamente l’antica usanza ma, per questo anno “lo stato di abbandono in cui versava il Parco Attrezzato San Giuseppe il problema relativo alla viabilità della SP 43 dalla quale si giunge nella detta località”  ha comportato una difficile organizzazione dell’evento che, comunque, si svolgerà grazie alla caparbietà, volontà e collaborazione dell’Amministrazione Comunale tutta, nonché in seguito alla fattiva  collaborazione  degli Uffici Competenti tutti che stanno collaborando per la concreta riuscita della manifestazione.

Inoltre, per la ripresa di una bella giornata spensierata in compagnia di tutti i Sannicandresi. si deve ringraziare l’AVERS locale  e tutti i ragazzi che hanno collaborato con gli Assessori competenti (Antonio Berardi  -primo promotore – Maria Ritoli – Maria Montemitro Giovanni – Villani Giovanni – Alessandro Calello)  a mettere in sicurezza  e rendere decoroso e fruibile il Parco Attrezzato San Giuseppe.

Ulteriore e non meno importante ringraziamento per il lavoro svolto e da svolgere deve andare agli uomini della cooperativa del verde pubblico e dell’Ufficio manutenzione dell’Ente che collaborano fattivamente con l’attuale amministrazione della città.

Ulteriore ringraziamento deve andare alle Forze dell’Ordine (Polizia Locale – Carabinieri e Guardia di Finanza) che sapranno vigilare e garantire l’incolumità di tutti i cittadini.

Si ringrazia il Sindaco ed i componenti del Consiglio Comunale tutto per l’indirizzo politico-amministrativo espresso in favore di questa bella iniziativa e si conclude specificando che:

l’Associazione Amici del Paese”, unitamente a tutte le Associazioni presenti e non “è impegnata nel riprendere quelle belle tradizioni Sannicandresi che sono state trascurate negli ultimi anni e che, al fine di evitare inutili e sterili polemiche, non si vogliono conoscere, né rappresentare senza ma e senza se, è disponibile ad unire le Sue aspettative con tute le realtà locali (anche con i singoli cittadini che hanno un reale e concreto interesse) per la rinascita culturale e gioiosa della città dunque, esprime la sua massima apertura a quanti, culturalmente elastici e rispettosi delle idee altrui, sono spontaneamente e sinceramente conservatori di valori e principi della nostra cultura Sannicandrese"