25 aprile 2018 12:32 Cronaca di Redazione

L'INGV registra una magnitudo 4.2

Una violenta scossa di terremoto è stata registrata questa mattina, 25 aprile, alle ore 11:48 dall'Istituto Nazionale Geologia e Vulcanologia con epicentro nel comune di Acquaviva Collecroce, in provincia di Campobasso, e magnitudo 4.2 con profondità fissata a 31 km.

La scossa è stata avvertita anche nel nord Gargano, senza provocare alcun danno, così come sulla costa Adriatica fino a Pescara.

Secondo alcune testimonianze sui social, molti abitanti delle zone limitrofe all'epicentro sono scappate dalle proprie abitazioni.

 

 

Numero di volte letto: 1090