16 dicembre 2018 11:22 Cronaca di Matteo Vocale

Intervenuti Carabinieri, volontari AVERS, Vigili del Fuoco e 118, solo danni all'abitazione

Un pericoloso incendio è divampato intorno alle 16:30 di ieri pomeriggio a San Nicandro Garganico, in un condominio di via Livio Andronìco, parallela della centralissima via Gramsci. Fatti evacuare in tempo i due anziani inquilini, lievemente intossicati dal fumo e soccorsi dagli operatori del 118.

A quanto pare le fiamme sarebbero partite da una stufa a gas, probabilmente per il tubo vecchio di qualche anno. Il fuoco ha interessato la cucina dell'appartamento, sito al secondo piano e la vicinanza al balcone aveva fatto subito pensare a un evento di maggiore portata, creando panico anche nelle abitazioni adiacenti e in strada.

Intervenuti tempestivamente i Carabinieri della locale stazione, seguiti dai volontari dell'AVERS che, entrati nell'abitazione, insieme ai militari dell'Arma hanno subito prelevato i due inquilini accompagnandoli in strada, cercando poi di spegnere le fiamme in sicurezza con degli estintori. Il lavoro è stato poi completato dai Vigili del Fuoco di San Severo anche per la presenza di una bombola di gas: hanno provveduto in poco tempo a spegnere l'incendio e a mettere in sicurezza l'appartamento, che ha riportato comunque danni considerevoli.

Prezioso anche l'intervento dei Carabinieri della locale stazione, impegnati nelle attività di indagine ed accertamento delle cause dell'incendio, insieme al personale dei Vigili del Fuoco.

Numero di volte letto: 3355