14 aprile 2019 13:15 Cronaca di Matteo Vocale

Un uomo di San Nicandro è stato pizzicato dai Forestali

Pugno duro contro chi continua a depositare rifiuti inquinando e deturpando il territorio. Prosegue incessante, infatti, l’attività di tutela ambientale dei Carabinieri Forestali in materia di abbandono di rifiuti.

I militari  della Stazione Carabinieri Parco del Gargano di San Nicandro Garganico hanno sanzionato una persona per abbandono di rifiuti di vario genere in località Canale Vallone, nelle immediate vicinanze dell’impianto di sollevamento dei reflui domestici in gestione all’AQP.

Il responsabile è stato identificato a seguito di meticolose indagini e grazie alla capillare attività di controllo del territorio. La sanzione applicata è quella prevista dall’art. 255 comma 1 D. Lgs. 152/2006 e corrisponde ad un importo di 600 Euro.

Numero di volte letto: 2217