30 maggio 2019 12:43 Cronaca di Redazione

Erano stati caricati su un autocarro. Partite le indagini

Risale a martedì scorso il ritrovamento, da parte dei Carabinieri, di mezzi agricoli rubati. Durante controlli del territorio, finalizzati al contrasto dei sempre più frequenti furti nelle campagne ai danni di agricoltori e allevatori, i Carabinieri di San Nicandro Garganico si sono imbattuti in un autocarro, nascosto nelle campagne di località Cristofonacchio, verso il lago di Lesina, nel cui cassone erano caricati un trattore gommato Fiat 550 dt8, un trattore cingolato 605 super, un gruppo elettrogeno, due motozappe, tre benne per escavatori, una falciatrice, tre pompe carrellate e una motopompa con relativo compressore.

Tutti i mezzi, tranne l'autocarro, privo di targhe, risultavano proventi di furti regolarmente denunciati.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario mentre i Carabinieri hanno avviato le indagini per risalire alla proprietà del camion e all'identità dei malviventi.

Numero di volte letto: 2241