02 giugno 2019 14:42 Cronaca di Matteo Vocale

Vandalizzate due auto durante iniziativa ambientalista

Sembrava solo un ricordo il periodo dei vandalismi e dei furti ai danni delle auto parcheggiate al bivio di Calarossa - Monte Devio, sulla provinciale 41, nel territorio di San Nicandro Garganico. Da ieri mattina, invece, l'incubo di bagnanti e appasionati che frequentano la spiaggia e la scogliera di Calarossa è tornato.

Durante un'iniziativa di "clean up" del comitato spontaneo Gargano Plastic Free, infatti, sono state vandalizzate e derubate due auto appartenenti ad altrettanti volontari. Oltre ai danni, i due ragazzi hanno subito un notevole danno economico: una di loro, Aurora di San Nicandro Garganico, ha subito il furto di tutta l'attrezzatura per kite surf (piuttosto costosa e per la quale aveva fatto notevoli sacrifici economici) con cui avrebbe dovuto partecipare ad una gara a Viste.

Per la ragazza, su iniziativa della mamma, Giovanna, si è anche attivato un crowfunding online, per permetterle ad di poter acquistare una nuova attrezzatura e seguire la sua passione.

Sul fatto indagano i Carabinieri della locale stazione di San Nicandro, ai quali è possibile segnalare - anche per prevenire ulteriori episodi - qualsiasi movimento sospetto notato nella zona.

Numero di volte letto: 1648