13 aprile 2019 20:13 Dalla provincia di Redazione

La vittima, vice comandante della caserma, muore poco dopo il ferimento. Fuori pericolo il collega.

È stato bloccato immediatamente il 64enne pregiudicato che stamattina ha ucciso il carabiniere di 45 anni, Vincenzo Di Gennaro, ferendo lievemente anche un altro militare. Attorno alle 10 di stamattina, in una via del centro di Cagnano Varano, una pattuglia dei carabinieri, composta dal maresciallo e da altro militare, ha proceduto al controllo del 64enne, noto per precedenti per reati in materia di stupefacenti.

Il malvivente, per motivi da chiarire, ha estratto all’improvviso una pistola e ha esploso dei colpi verso i due uomini in divisa. Di Gennaro, trasportato al Pronto soccorso, è deceduto per le lesioni riportate, mentre il collega, attinto al braccio e al fianco, non è in pericolo di vita. Il 64enne, illeso, è stato condotto in caserma dai carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano immediatamente intervenuti. Subito recuperata l’arma del delitto.

Fonte: immediato.net

Numero di volte letto: 1841