07 febbraio 2019 21:35 Politica di Redazione

Lo riferisce in una nota il segretario del partito e assessore Antonio Berardi

"Il consigliere Costantino Valentino Sassano dopo aver espresso dichiarazioni di natura offensiva nei confronti del primo cittadino il dottor Costantino Ciavarella e di tutta l'amministrazione comunale, viene ufficialmente espulso dal partito politico Lega". Lo riferisce in una nota, diffusa pochi minuti fa, il segretario della Lega di San Nicandro Garganico, Antonio Berardi.

"Ci auguriamo che questo argomento - conclude il breve comunicato - non venga più strumentalizzato dalla stampa e dai vari partiti che tendono a destabilizzare i cittadini e l'amministrazione stessa. La Lega a San Nicandro come in tutta Italia è un partito di responsabilità e serietà, - chiarisce Berardi - per questo motivo bisogna dare rispetto ai cittadini  che ci hanno eletti".

Sassano sabato scorso si era dato a sfoghi molto piccati, a tratti offensivi, nei confronti del sindaco Ciavarella e della maggioranza. Esternazioni riprese da altre forze politiche che hanno rilevato un clima non roseo a palazzo di città. 

(Foto Nazario Cruciano)

Numero di volte letto: 2486