29 marzo 2019 19:05 Politica di Redazione

Da lunedì partiranno le consultazioni con le forze di opposizione

La seduta di consiglio comunale appena conclusa ha sancito, di fatto, la crisi di governo cittadino annunciata dal sindaco Costantino Ciavarella ad apertura dei lavori.

Il primo cittadino ha preso atto dell'assenza dei consiglieri comunali Mascione, Accadia e Sassano, e ha dichiarato che da lunedì partiranno le consultazioni con tutti i consiglieri comunali presenti nella massima assise cittadina per addivenire ad una soluzione che possa portare stabilità per i mesi successivi nella speranza di poter concludere il mandato elettorale.

La seduta si è svolta regolarmente ed ha visto l'approvazione, seppur coi numeri risicati, delle nuove tariffe per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, di alcuni debiti fuori bilancio e del protocollo d'intesa tra la CNA e di alcuni comuni del gargano. Rinviati, invece, gli accapi sull'approvazione del Documento Unico Programmatico propedeutico al bilancio e dei regolamenti sulla concessione del gratuito patrocinio e delle disposizione anticipate di trattamento.

(Foto: Nazario Cruciano)