03 luglio 2019 19:29 Politica di Redazione

La parlamentare grillina: "la norma ha stanziato 90.000 euro per i comuni"

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa a firma dell'on Maria Luisa Faro 

«Nell’ottica di proseguire una proficua collaborazione e aldilà degli attacchi personali ricevuti in questi giorni, comunque accompagnati da tanti messaggi di solidarietà, per continuare a contribuire allo sviluppo di San Nicandro Garganico, ho scritto una lettera al sindaco in merito alla misura contenuta nel Decreto Crescita, ovvero la cosiddetta norma “Fraccaro”. La norma stanzia 500 milioni per l'efficientamento energetico e lo sviluppo sostenibile. Consapevole che il mio ruolo di parlamentare è secondario rispetto a ruoli di amministratori locali, nonostante un certo modo di pensare la politica voglia far apparire il contrario, credo sia utile porre al centro i cittadini sannicandresi e lo sviluppo sostenibile del territorio». Dichiara l’On. Marialuisa Faro.

Nella lettera l’On. Faro ha sottolineato la disponibilità ad offrire il suo contributo fattivo in “nome di quella sensibilità istituzionale che pone al centro di ogni azione amministrativa o politica unicamente il bene comune in favore di ciascun Sannicandrese, con l’impegno di guardare unicamente all’interesse collettivo di tutti i cittadini quale obiettivo finale”.

La norma approvata dal Parlamento ha stanziato, per i Comuni con una popolazione compresa tra i 10.000 e i 20.000 abitanti la cifra di 90.000,00 € che per San Nicandro Garganico rappresentano una importante opportunità in termini di nuove risorse per le opere di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile. Si potrà finanziare una o più opere pubbliche. «Sono certa che il sindaco e l’amministrazione ha già avuto modo di esaminare i dettagli della norma anche sulla scorta della lettera che il Ministro Di Maio ha inviato a tutti i Comuni italiani, ad ogni buon conto mi preme ricordare che per beneficiare del contributo, le opere dovranno essere avviate dai comuni entro il 15 ottobre 2019. Come ho scritto nella missiva ritengo che San Nicandro Garganico sia un paese meraviglioso, che gode delle bellezze della natura e questo contributo ci consente di intraprendere la strada della sostenibilità. È giunto il momento di guardare al futuro della nostra terra tenendo in primo piano il rispetto per l’ambiente e quella stessa natura che è stata così benevola con il nostro paese». Conclude Marialuisa Faro.

 

 

 

Numero di volte letto: 603