10 marzo 2018 18:15 Religione di Matteo Vocale e Costantino Pio Vocino

La cerimonia ieri sera a Benevento, entro due anni sarà sacerdote

“Carissimi amici, con grande gioia vi annuncio che venerdì 9 marzo alle 19:30 presso la cappella del Seminario Arcivescovile di Benevento, durante la santa messa presieduta da mons. Felice Accrocca arcivescovo metropolita di Benevento, riceverò il ministero del Lettorato. Pregate per me per le vocazioni". Con questo messaggio Nazario Marinacci, attualmente unico seminarista di San Nicandro Garganico in percorso, ha annunciato giorni fa il suo accesso al primo degli ordini sacri che lo condurrà al sacerdozio.

La cerimonia si è tenuta ieri sera, nella cappella del Seminario Arcivescovile di Benevento, ed è stata presieduta dall’arcivescovo Accrocca, con la partecipazione dei parroci delle parrocchie in cui Marinacci presta il suo servizio. “Siate sempre predicatori del Vangelo di Dio", ha supplicato nell'omelia l'arcivescovo beneventano, "mettete sempre al primo posto Dio: prima Dio, poi gli altri, e poi se stessi”.

Una grande gioia anche per Nazario Marinacci che, quasi inaspettatamente, si è visto circondato da una folta rappresentanza della Parrocchia di Santa Maria del Borgo, la Chiesa Madre di San Nicandro Garganico che, insieme al suo parroco don Roberto De Meo, ha gioito con lui e pregato per lui in questo momento così importante per la sua Vocazione.

Studente del seminario maggiore di Benevento dal 2013, Nazario Marinacci era stato ammesso agli ordini nel settembre scorso e, entro un paio di anni, secondo il cursus degli studi, dovrebbe raggiungere l'ordinazione sacerdotale, dopo aver acquisito gli ordini dell'accolitato e del diaconato.

A Nazario, gli auguri della comunità sannicandrese a cui, volentieri, si unisce la nostra redazione.

Numero di volte letto: 1398