23 giugno 2019 13:41 Religione di Matteo Vocale

Santa messa con tutti i parroci alle 18 nella Chiesa Madre. Ecco le strade chiuse al traffico

Si terrà questa sera, alle ore 19 con partenza dalla Chiesa Madre di San Nicandro Garganico, la solenne processione del Coprus Domini, l'unica riteuta obbligatoria dalla liturgia cattolica e la terza, per ordine di tempo (dopo il Venerdì Santo e i Santi Patroni), contemplata come di precetto dalla consuetudine civile della nostra città.

Alle ore 18, sempre nella Chiesa Madre, sarà celebrata un'unica santa messa, a cui prenderanno parte tutte le parrocchie della città. Stando alla rotazione stabilita dai parroci nel 1997, quest'anno il celebrante sarà don Giancarlo Borrelli, parroco di S. Maria del Carmine.

Il sindaco Costantino Ciavarella, che presenzierà alla celebrazione con tutte le autorità, ha predisposto la consueta ordinanza di divieto di circolazione al passaggio della processione e divieto di sosta di auto e mezzi, dalle ore 18 alle 21, nelle seguenti strade:

largo Colonna, via Chiesa Madre, via Magenta, via Mercato, via Giannone, via Roma, via Marconi, via del Gargano, via Rovelli, largo e via G.B. Vico, via Matteotti, II vc. Mazzini, via Mazzini, corso Umberto I, piazza Domenico Fioritto, corso Garibaldi, piazza IV Novembre, via Paolo VI, via Adriatico, via Madonna del Carmine, via Giordano Bruno. I trasgressori saranno multati secondo le sanzioni previste dal Codice della Strada.

L'organizzazione raccomanda di allestire i balconi con coperte e luci.

Numero di volte letto: 850