22 maggio 2019 19:18 Sociale di Redazione

L'asp Zaccagnino eroga una borsa di studio da 500 € per l'alunno/a migliore

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa a firma della presidente dell'Asp Zaccagnino

L’ASP dr. Vincenzo Zaccagnino, in esecuzione della deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 02 del 21.01.2019, intende erogare una borsa di studio intitolata al fondatore dott. Vincenzo Zaccagnino, dell’importo di Euro 500,00 (cinquecento/00) – al lordo della ritenuta fiscale come per legge – da attribuire al termine dell’A.S.  2018/2019 in favore dell’alunno/a più meritevole della classe terza della scuola secondaria di primo grado di San Nicandro Garganico.

La borsa di studio sarà assegnata all’alunno di terza media, tra quelli appartenenti a nuclei con ISEE non superiore ad €. 6.000,00 (euro seimila) che avrà riportato, ai fini dell’ammissione all’esame finale, una media dei voti non inferiore a 8/10; a parità di merito scolastico, l’attribuzione avverrà in favore dello studente con ISEE più basso; in caso di ulteriore parità l’attribuzione avverrà in favore dell’alunno appartenente a nucleo familiare con il maggior numero di minori.

A tal fine, tutti gli alunni di terza media in possesso dei suddetti requisiti (votazione media non inferiore a 8/10 ed ISEE non superiore ad €.6.000,00) possono presentare domanda per l’assegnazione della borsa di studio, a firma del genitore/tutore, indirizzata alla ASP dr V. Zaccagnino e da consegnare direttamente presso gli uffici dell’ASP in località S. Nazario, dopo l’affissione delle tabelle di scrutinio finale per l’ammissione all’esame di terza media e non oltre le ore 12.00 del giorno 24 giugno 2019.

 

Alla domanda devono essere allegati, pena l’esclusione, i seguenti documenti in carta semplice:

  1. Certificato ISEE redditi 2018, rilasciato nell’anno 2019;
  2. Copia fotostatica di un documento di identità della persona che sottoscrive la dichiarazione, in corso di validità alla data di presentazione della domanda.

La borsa di studio sarà consegnata all’alunno/a vincitore, sotto forma di assegno non trasferibile dell’importo al netto della ritenuta fiscale, se dovuta, intestato al genitore/tutore.

Al vincitore verrà data apposita comunicazione direttamente dagli uffici di questa ASP, mentre nessuna comunicazione verrà data agli aspiranti non vincitori.

 

DISPOSIZIONI FINALI

  1. gli interessati potranno richiedere in visione copia del presente avviso pubblico nonché ricevere qualsiasi chiarimento utile presso gli uffici del I Settore – Segreteria e Assistenza – dell’ASP Dr. Vincenzo Zaccagnino;

 

  1. ai sensi delle disposizioni di cui al d.lgs. 196/2003 e ss.mm.ii, si informano gli interessati che:
  • tutti i dati personali e familiari da indicare nel modello di domanda sono raccolti esclusivamente per le finalità di cui al presente avviso;
  • il trattamento dei dati medesimi segue esclusivamente il procedimento di assegnazione della borsa di studio;
  • gli stessi dati potranno essere portati a conoscenza esclusivamente dei soggetti pubblici presso i quali dovesse rendersi necessario effettuare il controllo della veridicità delle dichiarazioni contenute nella domanda;
  • il conferimento dei predetti dati è obbligatorio, l’eventuale rifiuto comporta l’impossibilità di ammissione al beneficio;

 

  1. la mancata sottoscrizione della domanda di partecipazione o l’incompleta compilazione – per tale intendendosi anche la semplice omissione della barratura delle caselle relative a dati obbligatori – comporterà la non ammissione della domanda.

 

L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Dr. Vincenzo Zaccagnino si riserva di effettuare verifiche a campione sulle domande presentate.

Si rammenta che le false dichiarazioni sono perseguibili in sede penale.

 Il Direttore Generale
   f.to dr. Augusto Ferrara

   La Presidente

   f.to avv. Patrizia Lusi

Numero di volte letto: 328