15 aprile 2019 08:45 Sport di Piero Vocale

Prosegue la striscia positiva dell'atleta di origine sannicandrese

La giovanissima atleta originaria di San Nicandro Garganico oltre a correre forte da qualche anno ha scoperto anche la passione per il lancio del Vortex, una disciplina sconosciuta a tanti ma con un fascino particolare.

L’estate scorsa Lisa si è allenata molto nel campo sportivo di San Nicandro e sulla spiaggia di Torre Mileto, cercando di affinare la tecnica che gli permettesse di raggiungere distanze importanti, infatti nel lancio del Vortex oltre alla potenza, serve una buona tecnica, che può sicuramente fare la differenza, ed in effetti Lisa lancia con una tecnica molto particolare, potremmo dire un po’ insolita, perfezionata nel corso degli ultimi due anni, che le consente di dare una buona spinta al Vortex, raggiungendo ottimi risultati.

Ieri al Memorial Davide Moroni (Gara FIDAL) disputatosi a Rodengo Saiano (BS), Lisa nel primo lancio dei tre a disposizione, ha piazzato un ottimo 38.18 metri battendo il suo precedente record personale di 36.47 metri, e soprattutto facendo il nuovo record della società US Intrepida (Verona).

Grazie a questo lancio Lisa si è aggiudicata anche il gradino più alto del podio nella categoria ragazze, battendo avversarie di età più grande e fisicamente più adatte a questo tipo di attività.
Lisa continuerà ad allenarsi in questa disciplina in previsione dei campionati italiani che si disputeranno a Settembre.
 

Numero di volte letto: 441