25 giugno 2019 09:50 Sport di Comunicato stampa

Giovane motociclista, genitori originari di San Nicandro Garganico

Emanuele Vocino nasce a Roma il 12 aprile 2003 e già all'età di 5 anni inizia la sua carriera nel mondo dei motori nel migliore dei modi vincendo sul Circuito di Torricola (RM) il premio di "Piega Migliore" in Minimoto.

A seguito di una carriera in Minimoto tra campionati europei ed interregionali, nel 2014 passa al Campionato Italiano MiniGP 50 (FMI/CIV) come pilota ufficiale. Purtroppo, a seguito di una caduta, è costretto a rimandare l'esordio a metà campionato e a concentrarsi sulla riabilitazione. Nel 2016 passa in sella ad una Hausquarna 450 nel Campionato Regionale del Centro Sud Italia di Supermotard vincendolo.  Lo scorso anno (2018) decide di affacciarsi nel Trofeo Yamaha R3 Cup.

I notevoli risultati raggiunti già al primo anno lo portano a vincere il trofeo di migliore pilota della categoria Junior. Visto il talento dimostrato, Carlo Facchini - Team manager del Gradaracorse Racing Team - decide di portarlo nel più competitivo campionato di categoria: il CIV Supersport 300. A soli due round del CIV, Vocino ed il Gradaracorse si qualificano come papabili contendenti del campionato in lotta per la leadership, attualmente al secondo posto. A seguito di questi risultati, i Fratelli Fangano (già sponsor del team) decidono di investire e di far partecipare il Gradaracorse ed Emanuele Vocino al Mondiale WorldSSP 300 con i loro colori ed una livrea completamente dedicata. Questa operazione mediatica e di marketing come main sponsor degli eventi ha portato una visibilità in più al pilota e al team come portacolori del Gradaracorse Racing Team by Fratelli Fangano. All'esordio assoluto nel mondiale e alla prima presa di contatto sul circuito di Imola, Vocino dopo sole un paio di tornate acquista immediatamente un ottimo feeling diventando immediatamente uno dei protagonisti italiani migliori in pista. La gara del weekend di Imola purtroppo sarà cancellata a causa della pioggia abbattutasi violentemente. A Misano il Gradaracorse Racing Team by Fratelli Fangano ed Emanuele Vocino si ripresentano al mondiale ancora più determinati. Per loro è stato un weekend da incorniciare firmando ogni giornata la posizione di miglior wild card e di miglior italiano in pista su 58 piloti partecipanti. In gara Vocino sfiora la vittoria e chiude al sesto posto come la sua posizione di partenza.

Tra i progetti futuri di Lele #16 c'è al primo posto la crescita personale e come pilota supportata dal Gradaracorse, grazie al quale un giorno arrivare al motomondiale, un sogno di ogni pilota. 

Seguitelo su: https://www.facebook.com/emanuelevocino16/?ref=br_rs

Numero di volte letto: 1653