26 agosto 2010 09:22

I responsabili fanno un appello ai cittadini

Sembra non trovare fine la questione del "Museo Storico Etnografico e della Civiltà Contadina" di San Nicandro Garganico. Stavolta è proprio l'associazione che gestisce il Museo, il Centro Studi Storici e Archeologici del Gargano, ad esporre un manifesto.

Il Centro Studi ha ricevuto in data 19 luglio 2010 «l'intimazione a sgomberare tutti i locali adibiti a Museo di Palazzo Fioritto.

Lo sgombero di tutti i locali comporterebbe la distruzione dell'intero Museo - si continua a leggere nel comunicato - una istituzione culturale che ha ben 13 anni di vita ed è apprezzata dalla popolazione locale e dai comuni della Provincia di Foggia.»

I responsabili del Museo infine chiedono di continuare a svolgere l'attività di guida nel Museo a solo titolo di volontariato e gratuito, di continuare ad esporre la raccolta museale nelle 13 sale in quanto l'eliminazione di una sala comporterebbe la distruzione dell'intero percorso didattico e di concordare con l'Amministrazione Comunale i giorni di apertura e chiusura del Museo.

Tra le foto il manifesto completo.

Piero Vocale

Numero di volte letto: 122