I Profughi messi di Dio

I Profughi messi di Dio

L'angoscia del duro viaggio e la tristezza della lontananza fanno parte del disegno Divino, così come ogni nostro destino. I nostri Emigranti hanno assaporato codeste sensazioni alla ricerca del futuro migliore così

Mafia, lo Stato abbandona il Gargano

Mafia, lo Stato abbandona il Gargano

Sul Gargano si ammazza, si spara, vigono le logiche criminali: sopraffazione, violenza, omertà, paura e “rispetto”. La Montagna Sacra è una polveriera di criminalità. La risposta dello Stato italiano

Il coraggio di opporsi

Il coraggio di opporsi

Scrivo questa lettera per raccontarvi un triste fatto, l'ennesimo, accaduto nella nostra San Nicandro. Era una serata come tante, trascorsa a lavorare sodo nel mio locale insieme a mio marito, per guadagnare giusto quel poco per tirare

I cani randagi del Gargano

I cani randagi del Gargano

Nel periodo di Pasqua passeggiavo con un amico d’infanzia nel mio Gargano lungo il viale ricoperto da enormi alberi di pini marini. Due cani stavano lacerando un sacchetto di plastica con dentro le immondizie. Il mio amico si

Massimo rispetto

Massimo rispetto

A Nazario Murano e a tutti i nonni longevi sannicandresi che hanno abbandonato la vita terrena dopo le tante fatiche, le avversità, le guerre e le dure lezioni impartite dalla maestra povertà, invio le mie sentite

Non ti ho mai vista così

Non ti ho mai vista così

Non ti ho mai vista così. Brutta, sporca, degradata. I cani randagi, i tombini rubati, le buche nelle strade e quell’unico semaforo spento per settimane sono solo la punta dell'iceberg. Un triste ritratto di una

"Muore" il mitico treno Lecce-Milano

"Muore" il mitico treno Lecce-Milano

Questa volta a dividere l'Italia non è la Lega, ma Trenitalia. La decisione di sopprimere i treni-notte mette in ginocchio il trasporto di un'intera regione. Raggiungere Roma e Milano diventa sempre più difficile.

Dedicato a Gino Bortone

Dedicato a Gino Bortone

Il dodici dicembre 2011, a due anni dalla scomparsa, si è celebrata una Santa Messa in suffragio dell’indimenticabile Gino Bortone, nella chiesa del Carmine di San Nicandro Garganico affollata di amici, familiari, parenti,

Per scrivere un'altra storia

Per scrivere un'altra storia

Lo Staff di sannicandro.org condanna con forza i gravi episodi criminosi che si sono ripetuti di recente in città. Di buon conto, non potevamo esimerci dal sollevare anche la nostra voce con un editoriale dedicato. di Matteo

San Nicandro 'violenta'

San Nicandro 'violenta'

Il crimine continua la sua attività senza contrasto da parte di nessuno, ne di politica ne di forze dell'ordine la scorsa settimana ancora una rapina a mano armata ai danni di un'operatore commerciale del centro